Lezioni universitarie al Copernico di Salvatore Lavecchia

11-01-18 08:00 - 11-01-18 10:00
Via Planis 25, Udine, UD, Italia Via Planis 25, Udine, UD, Italia

logouniud+lett+payoff
AL COPERNICO 2018copernico
Aula Magna del Liceo Copernico, Udine Via Planis 25.

Giovedì 11 gennaio, ore 8-10, il professor SALVATORE LAVECCHIA, Professore Associato di Storia della Filosofia Antica presso l’Università degli Studi di Udine, terrà la prima delle Lezioni universitarie di Filosofia del 2018 agli studenti delle terze classi del Liceo N. Copernico (secondo turno). Tema dell’intervento: Il Bene in Platone. Le Lezioni universitarie nei Licei, riservate a studenti e docenti, sono un progetto culturale e didattico di approfondimento filosofico, ideato e promosso dal Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio culturale (DIUM) dell’Università di Udine per la RETE per la Filosofia e gli Studi umanistici. Da quest’anno le Lezioni sono anche inserite nel maxi-progetto di formazione e aggiornamento per i docenti TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ, a cura della SFI-Sezione FVG.

Abstract

Platone identifica l’origine di tutte le cose con il supremo Bene, e caratterizza l’essere buono come capacità di radicale dono di sé, vale a dire di autotrascendimento. A partire da questo carattere donativo del Bene l’Essere, di cui il Bene è origine, si manifesta come realtà eminentemente relazionale, al di là di ogni orizzonte normativo. In base a questa premessa la filosofia platonica può fornire spunti quanto mai stimolanti al dibattito contemporaneo, in cui l’esperienza della relazione viene sempre più sentita come centrale in ogni riflessione matura sulla natura del soggetto che percepisce e che pensa.

 

 

Eventi correlati

  • 10-01-17 08:00 - 10-01-17 10:00
    logo_copernico_sfondobianco RETE per la FILOSOFIA e gli STUDI UMANISTICI Lezioni universitarie al Copernico Il 2017 si apre al Liceo Copernico con un nuovo progetto culturale e didattico di approfondimento filosofico, ideato e promosso dal Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio culturale (DIUM) dell’Università di Udine per la RETE per la Filosofia e gli Studi umanistici. Numerosi docenti dell’Ateneo udinese hanno offerto ai Licei e alle scuole partner della RETE la loro disponibilità a tenere alcune lezioni agli studenti su un’ampia rosa di autori e temi del pensiero filosofico, dall’antichità all’età contemporanea. Accolta con grande interesse dalla Dirigenza, dal Dipartimento di Filosofia e da tutte le componenti scolastiche del Liceo Copernico, l’iniziativa si è concretizzata in una serie di interventi che coinvolgeranno quasi tutte le classi del triennio. Tre gli argomenti scelti, per un ciclo di quattro mattinate con l’intervento di tre docenti universitari: 9-10 gennaio 2017, ore 8-10 Il Bene e l’Essere nella filosofia di Platone Lezione del professor SALVATORE LAVECCHIA, Professore Associato di Storia della Filosofia antica presso l’Università di Udine. Platone identifica l’origine di tutte le cose con il supremo Bene, e caratterizza l’essere buono come capacità di radicale dono di sé, vale a dire di autotrascendimento. A partire da questo carattere donativo del Bene l’Essere, di cui il Bene è origine, si manifesta come realtà eminentemente relazionale, al di là di ogni orizzonte normativo. In base a questa premessa la filosofia platonica può fornire spunti quanto mai stimolanti al dibattito contemporaneo, in cui l’esperienza della relazione viene sempre più sentita come centrale in ogni riflessione matura sulla natura del soggetto che percepisce e che pensa.  
  • 24-02-17 09:00 - 24-02-17 11:00
    logo_copernico_sfondobianco RETE per la FILOSOFIA e gli STUDI UMANISTICI Lezioni universitarie al Copernico 24 febbraio 2017, L’Empirismo di Berkeley Lezione del professor BRUNELLO LOTTI, Professore Associato di Storia della Filosofia presso l’Università di Udine.
  • 08-04-17 08:15 - 08-04-17 13:00
      logo_copernico_sfondobianco RETE per la FILOSOFIA e gli STUDI UMANISTICI Lezioni universitarie al Copernico 8 aprile 2017, ore 8.15-10 e 11-13 La luce tra fisica e filosofia Lezione dei professori SALVATORE LAVECCHIA, Professore Associato di Storia della Filosofia antica e SEBASTIANO SONEGO, Professore Ordinario di Fisica Matematica presso l’Università di Udine. Le ricerche relative alla natura e al comportamento della luce hanno avuto un ruolo prominente nello sviluppo della fisica, e la loro storia è complessa e articolata.  Nella presentazione si ripercorreranno le fasi salienti di questa lunga e affascinante avventura intellettuale, che culmina nella concezione moderna in cui la distinzione fra luce e materia appare sempre più sfumata. Lo sfumare della distinzione fra luce e materia sarà spunto per una riflessione teorica sull'immagine della sfera di luce intelligibile, presupposta in alcune significative espressioni della filosofia europea. Questa immagine consente, infatti, di sperimentare, almeno concettualmente, l'incontro fra non-visibile e visibile, ovvero fra realtà intelligibile (spirituale) e sensibile (materiale), al di là di ogni prospettiva univocamente monistica o dualistica. 
  • 09-01-18 08:00 - 09-01-18 10:00
      LEZIONI UNIVERSITARIE AL COPERNICO 2018copernico Aula Magna del Liceo Copernico, Udine Via Planis 25.

    Martedì 9, ore 8-10, il professor SALVATORE LAVECCHIAProfessore Associato di Storia della Filosofia Antica presso l’Università degli Studi di Udine, terrà la prima delle Lezioni universitarie di Filosofia del 2018 agli studenti delle terze classi del Liceo N. Copernico (primo turno). Tema dell’intervento: Il Bene in Platone. Le Lezioni universitarie nei Licei, riservate a studenti e docenti, sono un progetto culturale e didattico di approfondimento filosofico, ideato e promosso dal Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio culturale (DIUM) dell’Università di Udine per la RETE per la Filosofia e gli Studi umanistici. Da quest’anno le Lezioni sono anche inserite nel maxi-progetto di formazione e aggiornamento per i docenti TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ, a cura della SFI-Sezione FVG

    Abstract

    Platone identifica l'origine di tutte le cose con il supremo Bene, e caratterizza l'essere buono come capacità di radicale dono di sé, vale a dire di autotrascendimento. A partire da questo carattere donativo del Bene l'Essere, di cui il Bene è origine, si manifesta come realtà eminentemente relazionale, al di là di ogni orizzonte normativo. In base a questa premessa la filosofia platonica può fornire spunti quanto mai stimolanti al dibattito contemporaneo, in cui l'esperienza della relazione viene sempre più sentita come centrale in ogni riflessione matura sulla natura del soggetto che percepisce e che pensa.

     

  • 08-02-18 09:00 - 08-02-18 11:00
      LEZIONI UNIVERSITARIEcopernico   al Copernico 2018   Aula Magna del Liceo Copernico, Udine Via Planis 25 Giovedì 8 febbraio, dalle 9 alle 11 BRUNELLO LOTTI, Professore Associato di Storia della Filosofia all’Università di Udine, terrà agli studenti di alcune quarte classi del Liceo Copernico una lezione su “La fallacia dei diritti umani secondo Jeremy Bentham. Il tema dell’intervento è stato anticipato ai docenti nel seminario del 13 dicembre 2017. Qui sotto i pdf scaricabili con l’introduzione e la bibliografia ragionata fornite dal professor Lotti e i passi di J. Bentham selezionati e tradotti dal professore per gli studenti e gli insegnanti che parteciperanno all’incontro: Bentham e i diritti, indicazioni bibliografiche e Bentham lezione Copernico Le lezioni universitarie nei Licei sono un progetto culturale e didattico di approfondimento filosofico, ideato e promosso dal Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio culturale (DIUM) dell’Università di Udine per la RETE per la Filosofia e gli Studi umanistici. Da quest’anno le Lezioni sono anche inserite nel maxi-progetto di formazione-aggiornamento per i docenti TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ a cura della Sezione FVG.
  • 08-05-18 12:00 - 08-05-18 14:00
    LEZIONI UNIVERSITARIE AL COPERNICO 2018 Martedì 8 maggio 2018, ore 10-12 nell’Aula Magna del Liceo Copernico  Via Planis 25 Udine   BRUNELLO LOTTI, Professore Associato di Storia della Filosofia all’Università degli Studi di Udine, terrà una lezione su Linguaggio, Verità e Logica (1936) di Jules Alfred Ayer, testo capitale della filosofia inglese del Novecento. Parteciperanno le classi 5A e 5B del liceo Copernico, con le docenti di Filosofia Beatrice Bonato e Graziella Berto. L’incontro è riservato agli studenti e ai docenti della scuola. Le lezioni universitarie nei Licei sono un progetto culturale e didattico di approfondimento filosofico, ideato e promosso dal Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio culturale (DIUM) dell’Università di Udine per la RETE per la Filosofia e gli Studi umanistici. Da quest’anno le Lezioni sono anche inserite nel Maxi-progetto di formazione-aggiornamento per i docenti TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ a cura della Sezione FVG. Qui pdf scaricabili con materiali di preparazione: Ayer Prefazione Breve profilo di Ayer Lo sfondo del neopositivismo  

Questo sito usa i Cookies, se prosegui la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Per maggiori informazioni guarda la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi