Floriana Ferro

Floriana FerroFLORIANA FERRO è assegnista di ricerca in Filosofia teoretica e cultrice della materia in Estetica presso l’Università di Udine. È membro della Società Italiana di Estetica e della Società Filosofica Italiana – Sezione FVG. Prima di ottenere il dottorato di ricerca a Catania, è stata Visiting Scholar a Stanford e Chercheuse Libre a Parigi. I suoi articoli, contributi in volume, recensioni e interventi ai convegni, in lingua italiana e inglese, sono stati pubblicati su diverse riviste nazionali e internazionali, tra cui Open Philosophy, Scenari e Nordicum-Mediterraneum. Negli anni si è interessata di fenomenologia, estetica, etica generale e applicata, antichistica. Attualmente si occupa di fenomenologia sperimentale, di Object-Oriented Ontology e, più in generale, di estetica relazionale, concernente sia gli atti percettivi che i rapporti umani in ambienti analogici e digitali. Ha scritto sia in prosa che in poesia, pubblicando un romanzo filosofico e due sillogi. Ha pubblicato le monografie Alterità e Infinito 2014) e Amore e bellezza. Da Platone a Freud (2021).