Home

*********************************************************************

Dantis_Amore_1859_60 dante gabriel rossettiFILOSOFIA IN CITTA': Che cosa significa pensare?

A marzo doppio appuntamentocatucci_luna

FILOSOFIA IN CITTA’ – SCUOLE
Sabato, 18 marzo, Udine, Auditorium Zanon, ore 10.30
STEFANO CATUCCI incontra gli studenti dei Licei con una
lezione e dibattito su Imparare dalla Luna (Quodlibet 2013).
Introduce e modera Enrico Petris
NB: L’incontro, organizzato per le scuole, è comunque aperto alla partecipazione del pubblico interessato

catucci

Domenica 19 marzo, ore 11
Conservatorio J. Tomadini, Sala Udienze, Via Treppo Udine
La musica del caso
ALESSANDRO BERTINETTO, STEFANO CATUCCI
dialogano su Kierkegaard, Adorno e la musica
Letture di Stefano Rizzardi e Alessandra Pergolese
Musiche di F. Couperin e W.A. Mozart. Alessandro Del Gobbo, Pianoforte

Foglio di sala
Qui abstract dell’intervento di Bertinetto

catber

Nel suo libro su Kierkegaard, scritto a ventisei anni, Adorno analizza eLocandina FILOSOFIA IN CITTA  2017 definisce l’“estetico”. Esso custodisce, sotto un’apparenza di semplicità, diversi significati – si dice di una filosofia dell’arte, di una “sfera” dell’esistere, infine di un’esperienza di pensiero rivolta alla forma. Ѐ l’ultima l’accezione più importante, connessa con la questione dell’immagine e con quanto, in essa, sfugge al condizionamento ideologico e promette, in modo certo problematico, una redenzione dell’umano.
Con questo giovanile suggerimento adorniano, che prelude alla grande critica svolta nelle opere mature, ma che insieme richiama le riflessioni di Benjamin, rileggeremo uno dei più conosciuti e felici incontri tra la musica e la filosofia: le pagine di Kierkegaard dedicate al Don Giovanni di Mozart.
Musica dell’immediato, del desiderio puro, come tale irraggiungibile e “perfetta”, essa tuttavia non esaurisce le possibilità dell’estetico, che la oltrepassa nella più raffinata seduzione della parola. Dove ci porta questa dialettica? Nel sacrificio dell’immediato è riposto il segreto del pensiero filosofico, dice la via maestra della filosofia. A meno che l’immediato, come l’estetico, come la musica, non siano ancora lì, ad attendere il pensiero.

actors

*********************************************************************

Il Liceo Marinelli in collaborazione con la Società Filosofica Italiana sez. Fvg presenta la V edizione delle

Lezioni di storia aperte alla città 

alla Libreria Feltrinelli di Udine, via Canciani, 15

Lezstoria2017Martedì 21 marzo alle ore 10 e martedì 28 marzo alle ore 10.30 la libreria Feltrinelli di Udine ospiterà la V edizione delle Lezioni di Storia aperte alla città 2017, in collaborazione con SFI sez. FVG. Durante la prima giornata, alla presentazione del Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico “Giovanni Marinelli” Stefano Stefanel, seguiranno gli interventi del professor Pier Luigi D’Eredità con la lezione su Bonaldo Stringher: un genio da riscoprire e del professor Valerio Marchi con I giornali udinesi nella seconda metà dell’Ottocento. Nella seconda giornata si potrà invece assistere alle lezioni del professor Andrea Francescut su Dominico Bianchini liutista e mosaicista udinese e del professor Mauro Croce su Marcello D’Olivo architetto e pittore. La V edizione delle Lezioni di Storia aperte alla città del Liceo Marinelli si pone l’obiettivo di permettere di assistere alle lezioni al di fuori dell’ambiente scolastico, dando la possibilità di fruire del lavoro di divulgazione culturale su temi sia di carattere locale ma poco noti, sia di carattere generale, soprattutto con la delineazione del ruolo chiave avuto da Bonaldo Stringher che fu il primo governatore della Banca d’Italia.

**********************************************************************

EN PLEIN degli studenti del Leopardi-Majorana e del Grigoletti di Pordenone

Sanzio_01alla XXV Edizione delle OLIMPIADI DI FILOSOFIA. Concorso a cura della SOCIETÀ FILOSOFICA ITALIANA e del MIUR

Ecco i nomi dei vincitori:

Per il Canale A, Lingua Italiana: GABRIELE MANCONI, della classe 5°D e ANNA DE ZOTTI, della 4°B, entrambi del Liceo Classico G. Leopardi di Pordenone.

Per il Canale B, Lingua Inglese: AGOSTINO TAZZIOLI della classe 5°E del Liceo G. Leopardi di Pordenone e ENRICO PADOVAN, della classe 4°B, indirizzo scientifico, del Liceo M. Grigoletti di Pordenone. continua

*********************************************************************

Cittadinanza, Costituzione e storia della Repubblica

ANNI SESSANTA DEL NOVECENTO. Un  decennio di speranze

CORSO D’AGGIORNAMENTO PER DOCENTI   2016-2017

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia (Trieste); Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione (Udine); Istituto nazionale “Ferruccio Parri” (INSMLI). Rete degli istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea. Con il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine. In collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia; la Società Filosofica Italiana –  Sezione Friuli Venezia Giulia; L’Istituto “Livio Saranz” di Trieste; il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine; il Liceo scientifico “N. Copernico” di Udine. continua

 *********************************************************************

PER UN’ECONOMIA DI CURA
Economia di cura-page-001
Dal 7 marzo al 8 maggio 2017, si terranno a Pordenone tre conferenze sull’economia di cura. Il ciclo sviluppa il tema ricco e sfaccettato della cura, proseguendo il lavoro che la Sezione FVG, in collaborazione con licei, enti istituzionali e associazioni culturali, conduce dalla primavera 2016 a Pordenone e a Udine.

**************************************************************************

Festival PENSARE IL PRESENTE 2017 (locandFESTIVAL PENSARE IL PRESENTE 2017

In occasione della seconda edizione del Festival Pensare il presente, un nuovo libro in download gratuito dal sito www.pensareilpresente.it con interventi di Emanuele Severino, Enrico Berti, Franca D’Agostini, Massimo Donà. A cura della sezione trevigiana della SFI.

**************************************************************************

Dantis_Amore_1859_60 dante gabriel rossettiCHE COSA SIGNIFICA PENSARE?
FILOSOFIA IN CITTÀ 2017
Seconda edizione

Dal 22 gennaio 2017 la Sezione FVG della Società Filosofica Italiana presenta al pubblico cittadino FILOSOFIA IN CITTÀ 2017, nuovo ciclo di conversazioni filosofiche con letture e musiche, realizzate in collaborazione con gli autorevoli partner istituzionali della prima edizione del 2016: il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il Conservatorio Tomadini, l’Università degli Studi di Udine, il Comune di Udine, la Rete per la Filosofia e gli studi umanistici e, da quest’anno, l’Associazione culturale Vicino/lontano. Fondamentale il contributo dei due Licei scientifici udinesi Copernico e Marinelli per FILOSOFIA IN CITTÀ Scuole. continua

*********************************************************************

logoUNIUDRETE per la FILOSOFIA e gli STUDI UMANISTICI
Lezioni universitarie al Copernico

logo_copernico_sfondobiancoIl 2017 si apre al Liceo Copernico con un nuovo progetto culturale e didattico di approfondimento filosofico, ideato e promosso dal Dipartimento di Studi umanistici e del Patrimonio culturale (DIUM) dell’Università di Udine per la RETE per la Filosofia e gli Studi umanistici. Numerosi docenti dell’Ateneo udinese hanno offerto ai Licei e alle scuole partner della RETE la loro disponibilità a tenere alcune lezioni agli studenti su un’ampia rosa di autori e temi del pensiero filosofico, dall’antichità all’età contemporanea. Accolta con grande interesse dalla Dirigenza, dal Dipartimento di Filosofia e da tutte le componenti scolastiche del Liceo Copernico, l’iniziativa si è concretizzata in una serie di interventi che coinvolgeranno quasi tutte le classi del triennio. Tre gli argomenti scelti, per un ciclo di quattro mattinate con l’intervento di tre docenti universitari:

9 e 10 gennaio 2017, ore 8-10, Il Bene e l’Essere nella filosofia di Platone
Lezione del professor SALVATORE LAVECCHIA, Professore Associato di Storia della Filosofia antica presso l’Università di Udine.

24 febbraio 2017, ore 9-11, L’Empirismo di Berkeley
Lezione del professor BRUNELLO LOTTI, Professore Associato di Storia della Filosofia presso l’Università di Udine.

8 aprile 2017, ore 8.15-10 e ore 11-13, La luce tra fisica e filosofia
Lezione dei professori SALVATORE LAVECCHIA, Professore Associato di Storia della Filosofia antica e SEBASTIANO SONEGO, Professore Ordinario di Fisica Matematica presso l’Università di Udine.

*********************************************************************************************

L’impresa responsabile di Adriano Olivetti

Villalta LAB STORIA CONTEMPIl modulo L’impresa responsabile di Adriano Olivetti. Quando in Italia si facevano i computer, proposto e condotto dalla professoressa Eliana Villalta ai Licei “Le Filandiere” di San Vito al Tagliamento, è incentrato su una delle figure più rilevanti del capitalismo italiano del secondo dopoguerra, Adriano Olivetti, e su un’idea di impresa che ha avuto molto successo imprenditoriale e sociale all’epoca della ricostruzione industriale e politica del nostro Paese. continua

*********************************************************************